5 posti dove mangiare a Torino.

Eh, Megan Gale non aveva molta ragione.
Il mondo gira tutto intorno al cibo.
E' una costante: nelle uscite, durante le sere dagli amici con l'ognuno porta qualcosa.
Quando si viaggia, invece? Idem.
Perchè è fastidioso mangiare nel bar dall'arredamento sterile e dai tramezzini in PVC, per poi scoprire che tre metri dopo c'è uno dei migliori locali della città.
Quindi se dovessi trovarti all'ombra della Mole ricordati questi cinque posti dove fare uno spuntino o passare un'ottima cena. 

***
1. Focacceria ligure Sant'Agostino
Focacceria Sant'Agostino

Sarò esagerata, ma trovo la sua focaccia più buona di molte provate in liguria.
I miei cugini toscani se la ricordano ancora dalla volta in cui la provarono una quindicina di anni fa (e avevamo sui 10 anni).
E' croccante fuori e morbida dentro, saporitissima, fatta con la farina piemontese, biologica e macinata a pietra del Mulino Marino. Anche la farinata è buonissima.
Amo questo posto sia per un trancio da mangiare passeggiando, ma soprattutto per l'ambiente: tavolini in legno di fronte alle porte finestra che danno sulla via ciottolata, luci soffuse e il calore che sa di casa.
Interno Focacceria Sant'Agostino Prezzi Menu Focacceria Sant'Agostino 
Focacce della Focacceria Sant'Agostino
Instagram @aliceofm
Puoi vedere i prezzi nella foto: non sono bassissimi ma valgono totalmente la qualità.
In più si trova nella zona del Quadrilatero, in pieno centro.
Pagina Facebook.
Dove? Via Sant'Agostino 6.

2. Monegato - primi secondi a nessuno.
Si tratta del locale numero 1 a Torino secondo Tripadvisor.
Ora, sappiamo che le recensioni di Tripadvisor non sempre sono affidabili.
Ma in questo caso sì.
Da Monegato si mangiano essenzialmente primi, ma ci sono anche alcuni secondi, contorni e dolci.
Ma appunto, i primi: si va dagli spaghetti alla carbonara, alla zuppa di lenticchie con radicchio rosso e riduzione di aceto balsamico; puoi scegliere la porzione normale (che a me sazia sempre) o aggiungere 1€ per avere quella maxi.
Menu di Monegato
Una cosa che io amo: la loro cheescake con base di biscotti al cacao e parte cremosa alla ricotta; una roba squisita!
Essendo un take away (ci sono comunque una ventina di posti a sedere) il bagno è assente, e non c'è la possibilità di preparare il caffè; ma puoi caricare il cellulare dato che ogni posto ha l'entra per le prese usb fornite da loro!
La sera fanno anche il giropasta.
Si trova in zona San Salvario, luogo perfetto per un aperitivo pre-cena o per finire la serata in qualche locale.
Pagina Facebook (ogni mattina pubblicano i piatti del giorno).
Dove? Piazza Madama Cristina 5/A

3. Poormanger
Patate Poormanger
Alt: se non ti piacciono le patate, non fa per te.
Perchè qui si mangia essenzialmente questo: patate ripiene, o se vogliamo fare gli inglesi, le jacket potatoes.
Banale? Sì, ma tu hai mai pensato di aprire un posto così?
E funziona: perchè piacciono praticamente a tutti.
Ci sono moltissime combinazioni già pronte per essere scelte dalla lavagna all'ingresso, altrimenti puoi personalizzarla in base al tuo gusto.
L'ambiente è molto rustico e informale: il tavolo, infatti, lo apparecchi da solo :)
I prezzi non sono propriamente economici: per una patata ripiena si spende dai 5 agli 8€ circa, ma saziano molto.
Nota dolente: il locale è piccolo; o arrivi all'apertura o attendi un po'.
Nota positiva: pieno centro.
Pagina Facebook.
Dove? Via Maria Vittoria 32.

4. Universo Vegano
Si tratta di un fast food vegano in franchising, quindi potresti conoscerlo anche se non sei di Torino.
In caso contrario si tratta, appunto, di un locale in cui non vi è alcun ingrediente di origine animale: c'è la maionese (ma non di uova), c'è il kebab (ma non di carne).
Hamburger di Universo vegano
Instagram @aliceofm
Io che non sono vegana ma amo il cibo vegano, mi sono sempre trovata benissimo; e anche il Ragazzo Economista (che rimarrebbe sul classico hamburger) ha apprezzato alcuni dei loro panini.
Un menu, compreso il bere, rimane sempre sotto i 10€.
E il negozio è nella mia vita preferita del centro.
Dove? Via Barbaroux 38.

5. Exki
Come sopra, si tratta di un franchising mondiale presente in Italia con sei negozi a Torino e due a Milano.
Mi piace un sacco per una serie di cose.
In primis un motivo banale: amo i tavolini attaccati alle vetrate; puoi guardare le persone che passeggiano, o rimanere al caldo mentre a qualche centimetro da te piove - ho guardato troppi film.
E poi l'idea di queste caffetterie/ristoranti si basa sull'utilizzo di prodotti naturali e sani: preparano centrifugati con frutta e verdura fresche, hanno il latte di soya, e trovi tutto il giorno insalate e panini healthy.
Crostata e centrifugato di Exki
Instagram @aliceofm
Il mattino c'è una vasta scelta di dolci e verso pranzo diverse torte salate.
Insomma, è il luogo adatto per fare colazione, pranzare, lavorare, riposarsi.
I prezzi variano: in linea per certi prodotti, alti per altri.
Ce ne sono diversi sparsi per la città, ma i miei preferiti rimangono quelli centralissimi.
Il sito.
Dove? Via Pietro Micca 2/H
           Via Carlo Alberto 29/B
           Via Principi d'Acaja 34
           Corso Vittorio Emanuel II 98
           Via dell'arcivescovado 2
           Via Nizza 230, Centro Commerciale "8 Gallery"

Allora, te li sei segnati?

Etichette: , , , , , ,