Cosa fare a Torino: cena in battello con Regali Ideali.

E' bello ritornare qui ad un passo dall'autunno.
Questi ultimi tre mesi sono stati riscaldati da troppa tristezza, troppa poca salute. Troppe preoccupazioni di quelle VERE che fanno male alla gola per le lacrime incastrate. Mesi colmi di dolore fisico e mentale che avrei voglia di dimenticare se non ne fossi ancora immersa fin sopra alla testa.
Ma è un'estate quasi terminata, ed entrare nella mia stagione preferita è un buon motivo per rientrare nel mio blog.

Quindi torno con un'esperienza che volevo fare da mesi e che ho potuto provare grazie a Regali Ideali, il sito di e-comerce specializzato in cofanetti regalo.
La mia scelta infatti è caduta su una delle cene fuori luogo organizzate qui a Torino: in battello sul Po con musica dal vivo, scivolando sotto i ponti che uniscono il centro città alla collina che brilla di vita notturna.
C'era solo un particolare che mi lasciava un po' interdetta: stiamo parlando del Po, il fiume che percepisci ad occhi chiusi quando ti avvicini alle sue sponde; lo stesso che nasce vergine e cristallino al Pian del Re e arriva in pianura limpido come un bicchiere di acqua e tempera.
Ma non so se sia scattato un meccanismo simile all'effetto sudore (chè il portatore di ascella idrofoba immerso nel suo olezzo non si accorge mai della puzza) ma abbiamo mangiato senza che le portate sapessero di verdure e acqua salmastra!

Un brevissimo video della cena (qualità pessima per la penombra!)

L'imbarco è ai Murazzi, perfetto per il dopo cena: a due passi da Piazza Vittorio (uno dei punti nevralgici della movida torinese) è ideale per una passeggiata o per bere qualcosa in uno dei locali che animano i portici.
La cena si è tenuta su "Valentina", il battello che con "Valentino" naviga quotidianamente sul fiume per scoprire una lingua di città da un'angolazione insolita.
La differenza è che la sera le luci si abbassano, l'aria diventa piacevolmente pungente mentre trasporta le note della chitarra che suona a bordo, e i tavoli si ricoprono di tovaglie invase da bicchieri, bottiglie di vino e tanti tanti grissini; sono tutti da sei e quando si è in due come noi vanno ovviamente condivisi. Se poi si finisce nel bel mezzo di un numeroso addio al celibato lo si spartirà con tutti gli amici del futuro sposo :)
Il servizio di catering è stato affidato al Ristorante Celestino, così gentile da creare un menu alternativo alla sottoscritta vegetariana (e dal momento che questa scelta alimentare non sempre viene vista di buon occhio e rispettata, ne sono rimasta molto soddisfatta).


Il mio antipasto con tortino al formaggio, lasagna vegetariana, e frittatina con contorno di verdure sono stati totalmente all'altezza dei piatti a base di carne che invece il Ragazzo Economista ha accettato più che volentieri. E poi acqua, vino, caffè e gelato con frutti di bosco mentre la città brillava a pochi metri da noi.

Ma esperienza a parte (consigliatissima per una cena diversa se si è in visita a Torino), perchè ho scelto di scrivere di Regali Ideali?
Perchè trovo che i cofanetti regalo siano ancora un'idea carina per far bella figura quando si è a corto di idee: per il collega che va in pensione o la laurea di un amico, l'esperienze adatta si trova sempre, che sia la cena in campagna o il giro in Ferrari.
E poi c'è il fattore sicurezza/convenienza, perchè Regali Ideali (e qui parte una spiegazione matriosca) fa parte di Buyagift Italia, filiale nostrana dell'inglese BuygiftPLC -che opera nel settore da una quindicina d'anni- a sua volta parte fondamentale del gruppo internazionale Smart&Co.
Per capirci, hai presente Smartbox? Ecco, è semplicemente la società più famosa di questo gruppo.
Quello che però mi piace di più di Regali Ideali è che puoi cambiare gratuitamente e illimitatamente le esperienze ricevute o regalate: se ti ritrovi con un lancio in paracadute ma sei più tipo da giornata in SPA non dovrai abbandonare il tuo stile da orso; l'unico vincolo è cambiarlo con un'attività dello stesso importo (altrimenti dovrai aggiungere la differenza o, in caso di un prezzo inferiore, riceverai un buono); e la durata di 10 mesi del cofanetto si rinnova ad ogni cambio.
Le spedizioni sono anche alla portata di ogni tasca, e se non ti interessa la confezione regalo puoi scaricare l'esperienza scelta in formato pdf . Se invece preferisci il cofanetto, puoi decidere di riceverlo in 1/3 giorni o in un paio di settimane.


Insomma, hai la sicurezza dell'esperienza (valutabile dagli utenti) e la convenienza di un regalo funzionale.
La prossima volta che non avrai voglia di perdere tempo (e denaro ;) per cercare il regalo alla suocera ricordati di Regali Ideali.

PS: non aggiungo il famoso "disclaimer" le opinioni espresse blablabla, sincerità blablabla, onestà blablabla, perchè se uno non vuole credere nell'opinione sincera e onesta non lo farà neanche con una dichiarazione scritta in caratteri cubitali ad inizio e fine post.
Quindi questo è.
Ho provato. Mi è piaciuto. Lo consiglio.
Amen.

Etichette: , , , , , , , , ,