Riassu-mese settembre 2016: libri, film e altre cose.

Riassu-mese settembre 2016 libri in inglese
Settembre is the new gennaio, è passato. Come ogni moda non ha più il piglio di prima.
Pochi fanno ancora i fioretti per il nuovo nuovo capodanno (prima regola dei propositi: non parlate mai dei propositi) però molti si caricano di aspettative, che non è inusuale vadano a rotoli, ma che fanno sempre bene alla speranza - e ai più furbi, anche alla voglia di agire.
Io, invece sono più semplice: aspetto settembre perchè da lo stop all'estate e il via alle serie tv.

LIBRI
Ho solo terminato "The witches" di Roald Dahl (ne scrivevo nel riassu-mese di luglio/agosto).

FILM
Colin Firth, Londra e scene natalizie sono la trinità da perfetta commedia inglese. Per questo, nonostante si tratti di una commedia romantica, non potevo esimermi dalla visione di "Bridget Jones's baby", che non sarà alto cinema, ma fa ridere, e questo già basta. Ma si sa che i sequel rischiano di cadere nel vortice di delusione da "fratello stupido". Non è questo il caso.
Mini trama: Bridget Jones ha osato lasciare Mark Darcy e la (giusta) conseguenza è il suo ritorno allo stato originale di singletudine. Ma arriva il festival di Glastonbury e con lui (SPOILER per chi è indietro con GREY'S ANATOMY) il fu Derek Sheperd. Dei preservativi vegan si mettono in mezzo, il seguito lo puoi immaginare - o scoprire guardando il trailer.
A me è piaciuto: per la velocità non zoppicante, per la colonna sonora, per il finale. Unica cosa sconvolgente è l'invecchiamento brutale di tutti gli attori.
Bridget Jones's Baby recensione del film
Digita 1. se vuoi che il padre sia Mark, digita 2. se vuoi che il padre sia Jack - credit: comingsoon.it
SERIE TV
Ho finito "Narcos", il telefilm sulla vita di Pablo Escobar trasmesso su Netflix. Se conosci bene la sua storia non rimarrai sorpreso dall'impero costruito dal narcotrafficante più famoso della storia; ma chi conosce bene la sua storia? Chi sa che è stato anche un attentatore e un assassino? Comunque sia "Narcos" è anche la serie tv per chi non guarda serie tv: sì, è a episodi, ma ha un approccio più cinematografico dei normali telefilm.
E poi vuoi mettere la colonna sonora, Boyd Holbrook e i maglioni di Escobar?
"Narcos" recensione telefilm
Pablo, questo maglioncino lo trovo su Asos? - credit: theguardian.com
EVENTI
Ci sono stati il Salone del gusto e Terra madre che hanno invaso Torino. Il Parco del Valentino era vivo come non mai, e il sole faceva brillare il prato affollato di gente sdraiata. Gli stand potevano essere più facilmente rintracciabili (dov'era l'Africa???) ma è stato molto bello.
Salone del Gusto e Terra Madre al Parco del Valentino

MUSICA
Non ne scrivo mai anche se ne ascolto molta. Questo è il periodo di "L'estate di John Wayne" di Raphael Gualazzi. Giusto perchè è arrivato l'autunno.

NOVITA'
Se non te ne fossi accorto è arrivato l'autunno! Chiudiamoci in casa, alziamo le tazze di tè bollente, sventoliamo le coperte di pile. Hip hip urrà.
Mancapocomancapocomancapoco.
Una foto pubblicata da Alice (@aliceofm) in data:

Etichette: , , , , ,